Spedizioni gratuite per ordini superiori a 50€! Servizio Clienti: info@on-wine.it
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Ruinart

Ruinart - Champagne Brut Blanc de Blancs

Ruinart - Champagne Brut Blanc de Blancs

€ 58,50

A PRIMA VISTA   Denominazione: Champagne AOC Varietà: Chardonnay 100% Gradazione alcolica: 12,5% Formato: 0,75l Temperatura ideale: 6 – 8°C Accompagnamento: piatti leggeri di mare Riconoscimenti: 96/100 Antonio Galloni, 93/100 Wine Spectator, 17,5/20 Jancis Robinson, 93/100 James Suckling, 92/100 Wine Enthusiast, 90/100 Robert Parker    PER CONOSCERSI MEGLIO   Il colore è di un bellissimo giallo dorato pallido con leggeri riflessi verdi. Il perlage vivace si sprigiona in modo persistente. L’ esame olfattivo rivela una grande intensità, ricca di frutta fresca, in particolare di agrumi maturi. Il vino si presenta oltremodo delicato e floreale, con note di pesca bianca. Al palato è morbido, armonioso, di grande rotondità supportata da una freschezza superba. Il finale è molto persistente e rinfrescante; emergono note di pesca noce, agrumi e una piacevole mineralità.   L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)   Uno Champagne perfetto per l’aperitivo estivo o primaverile. A tavola si accompagna in modo eccellente a tutti i frutti di mare e ai crostacei. Da provare con una tartara di branzino o di orata o anche con una sogliola alla plancha.   PILLOLE DI VINO   La storia dello champagne Ruinart inizia con il monaco benedettino Dom Thierry Ruinart, vissuto a cavallo tra il XVII e il XVIII secolo, teologo e storico, ma soprattutto persona brillante, intuitiva e visionaria, che a soli 23 anni, sentendo parlare di un nuovo vino non ancora chiamato “Champagne” ma particolarmente in voga tra gli aristocratici parigini, riuscì a comprendere che quello che allora era identificato come “vin de bulles”, ovvero vino con le bollicine, avrebbe avuto un grande futuro. Da qui ha preso le mosse la storia di quella che è la più antica Maison di tutta la regione della Champagne. Una storia che è ufficialmente iniziata il 1° settembre 1729, quando Nicolas Ruinart, 33 anni, commerciante di drapperie in Reims come il padre e nipote di Dom Thierry Ruinart, apre il suo primo registro contabile dedicato proprio al “vin de bulles”. Le prime bottiglie sono destinate ai suoi clienti tradizionali come regalo dopo l’acquisto di drappi e stoffe. Ma Nicolas è un uomo d'affari accorto e raffinato, dotato della stessa visione pionieristica dello zio Thierry Ruinart. La storia gli dà ragione: solo sei anni più tardi infatti la famiglia abbandona il commercio dei tessuti per dedicarsi al commercio dello Champagne.    

Non disponibile
Ruinart - Champagne Brut Blanc de Blancs Magnum

Ruinart - Champagne Brut Blanc de Blancs Magnum

€ 155,00

A PRIMA VISTA   Denominazione: Champagne AOC Varietà: Chardonnay 100% Gradazione alcolica: 12,5% Formato: 1,5l Temperatura ideale: 6 – 8°C Accompagnamento: piatti leggeri di mare   PER CONOSCERSI MEGLIO   Il colore è di un bellissimo giallo dorato pallido con leggeri riflessi verdi. Il perlage vivace si sprigiona in modo persistente. L’ esame olfattivo rivela una grande intensità, ricco di frutta fresca, in particolare di agrumi maturi. Il vino si presenta oltremodo delicato e floreale, con note di pesca bianca. Al palato è morbido, armonioso, di grande rotondità supportata da una freschezza superba. Il finale è molto persistente e rinfrescante; emergono note di pesca noce, agrumi e una piacevole mineralità.   L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)   Uno Champagne perfetto per l’aperitivo estivo o primaverile. A tavola si accompagna in modo eccellente a tutti i frutti di mare e ai crostacei. Da provare con una tartara di branzino o di orata o anche con una sogliola alla plancha.   PILLOLE DI VINO   Versione Magnum del celebre champagne Maison Ruinart. Pari al formato di due bottiglie champagnotte standard, è considerata di livello superiore dal punto di vista qualitativo, per la maggiore superficie di contatto tra i lieviti e il vino, con conseguente beneficio alle qualità organolettiche del prodotto. Bisogna infatti ricordare che il vino è un prodotto vivo, in continua evoluzione, per cui necessita di essere tutelato dall’azione dell’ossigeno. A questo proposito il tappo di sughero svolge una funzione fondamentale: garantisce il corretto interscambio fra contenuto della bottiglia e atmosfera esterna facendo passare solo poche particelle di ossigeno, perché anche evitare completamente il contatto con l’ossigeno non è una buona mossa. L’affinamento in bottiglia avviene dentro la Magnum, a differenza delle bottiglie di dimensioni più grandi. Ciò favorisce una più lenta maturazione e una qualità dello champagne conseguentemente migliore. Va da sé quindi che le bottiglie più capienti siano le più adatte all’invecchiamento, perché la quantità di ossigeno che riesce ad introdursi è minore se rapportata alla quantità di vino presente.    

Non disponibile
Ruinart - Champagne Brut Rosé Magnum

Ruinart - Champagne Brut Rosé Magnum

€ 146,00

​​​​​​​ ​​​​​ A PRIMA VISTA   Denominazione: Champagne AOC Varietà: Pinot Nero 55%, Chardonnay 45% Gradazione alcolica: 12,5% Formato: 1,5l Temperatura ideale: 8 – 10°C Accompagnamento: antipasti e pesce Riconoscimenti: 93/100 Wine Spectator, 92/100 Antonio Galloni, 89/100 Robert Parker, 89/100 Wine Enthusiast, 16/20 Jancis Robinson   PER CONOSCERSI MEGLIO   Al naso è delicato, fine e fresco, con aromi di ciliegia e di piccoli frutti rossi appena raccolti. Si rivelano note floreali di rosa e biancospino, e note speziate di tonka e noce moscata. Al palato il vino si rivela vellutato e delicatamente polposo. Il vero protagonista di questo vino è il colore: si nota una inusuale sfumatura ambrata delicata, un accenno di buccia di cipolla. Colore talmente particolare che viene definito “Oeil de Pedrix”, dal rosa della pelle attorno all’occhio delle pernici (pedrix in francese). Si dice che questo nomignolo venisse dato a tutti i vini fatti con Pinot Nero nella zona di Bouzy, per via della loro sfumatura ambrata. Fu poi solo successivamente che vennero classificati in “blanc” e “rosé”, come noi li conosciamo oggi.    L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)   Ruinart Rosé è uno champagne di grande convivialità, piacevole da consumare in ogni momento del pasto, dall’aperitivo al dessert. È valorizzato da prosciutto crudo di carattere, come quello di Parma o San Daniele. Come antipasto, un salmone scottato o preparato alla giapponese in “tataki” (ovvero filetti freschissimi di salmone scottati e cosparsi di semi di sesamo). A fine pasto, con un dessert a base di frutti rossi.   PILLOLE DI VINO   Lo Champagne Brut Rosé della maison Ruinart è un assemblaggio di uve chardonnay e pinot noir raccolte nei migliori premier cru. Pur mantenendo uno stile elegante e raffinato, proprio della categoria, è adatto per accompagnare momenti di grande convivialità e può essere gustato anche a tutto pasto.​​​​​​​ ​​​​​​​

Non disponibile
Prodotti in vetrina